La page est en train de chargement

Cos’è il prestito responsabile?

Blog | Credito

Foglio informativo dell’Associazione al consumo Svizzera (ACS) relativo alla concessione
responsabile di crediti e ai possibili rischi in caso di imprevisti che colpiscono il beneficiario del
credito

Cosa contraddistingue la concessione responsabile di crediti?

I crediti privati sono strumenti di finanziamento comprovati e moderni. La loro concessione in Svizzera è regolata da una delle leggi più rigide in Europa, la Legge federale sul credito al consumo (LCC). Questa normativa ha una ragione valida: si prefigge infatti lo scopo di tutelare il beneficiario del credito da un sovraindebitamento. Una consulenza dettagliata sulle varianti di soluzioni individuali, una verifica seria della richiesta di credito – anche in base ai dati del richiedente – e l’accertamento di potenziali rischi sono pertanto tematiche particolarmente importanti per gli istituti membri dell’ACS. Al centro dell’attenzione viene posta la sostenibilità del credito per il beneficiario: l’importo del finanziamento deve essere alla portata delle sue possibilità finanziarie. Per questo motivo, per valutare la richiesta viene analizzata la situazione complessiva del beneficiario e viene allestito un profilo di rischio personale. In base al budget individuale, viene così calcolato l’importo per un finanziamento sostenibile, il
cui rimborso in rate mensili lascia al beneficiario una flessibilità sufficiente per poter sfruttare il margine finanziario acquisito con la massima sicurezza possibile.

Gli imprevisti non devono creare difficoltà di pagamento

verificarsi eventi imprevisti come perdita del posto di lavoro, infortunio, malattia o divorzio, che possono determinare un cambiamento svantaggioso della sua situazione relativa alle entrate e alle uscite. Il beneficiario del credito può minimizzare questo rischio con misure adeguate. Raccomandazioni e principi
per aprire un credito in modo responsabile sono disponibili sulla homepage dell’ ACS. https://konsumfinanzierung.ch/100/emprunt-responsable
Quando si verificano tali eventi è consigliabile in ogni caso contattare l’istituto finanziatore, al fine di trovare un’eventuale soluzione equa e sostenibile relativamente al rimborso del credito ed evitare in tal modo un peggioramento della situazione finanziaria del beneficiario. La stipulazione di un’assicurazione delle rate supplementare – se offerta dall’istituto di finanziamento – può inoltre aiutare il beneficiario a tutelarsi contro il mancato pagamento in seguito a disoccupazione per
cause involontarie, malattia o infortunio. Si raccomanda in ogni caso al beneficiario di rivolgersi al suo istituto di finanziamento per una consulenza personale.

Cashflex MultiCredit Sàrl CH-Fribourgo